lunedì 25 febbraio 2008

( °L_° ) -[ 2 tavole da "Il Maestro" ]

Un paio di tavole dal romanzo grafico "Il Maestro" (scritto da Andrea "il farista" Laprovitera, di prossima pubblicazione per Tunuè)!
Non manca molto alla fine: con enorme sollievo vedo calare il numero di tavole incompiute giorno dopo giorno!
Eh già, perchè nel mio disordinato metodo di lavoro tendo sempre a lasciarmi alle spalle una miriade di tavole iniziate, abbozzate, finite a metà su cui torno e ritorno più volte a seconda dell'estro del momento. Ma dico... e mi rivolgo a te disegnatore che sei incappato in questo post: tu non ti rompi le scatole a disegnare una dietro l'altra 10-20 vignette con gli stessi personaggi e gli stessi ambienti?!? Come procedi? Avanzi inesorabile aprendo e chiudendo meticolosamente ogni tavola in ordine rigoroso? Io dopo un po' sento l'impellente bisogno di cambiare scena e dunque "saltello" da un capo all'altro del libro...

12 commenti:

gianluca maconi ha detto...

stupende.
nient'altro da dire.

Hannes Pasqualini ha detto...

Ciao! grazie di essere passato dal mio blog (un po' in pausa al momento purtroppo). Comunque ricambio subito il complimento! veramente stupendi i tuoi lavori, mi piace molto questo stile così gestuale!
Dal tuo stile un po' già si capisce come lavori :)
Io d'altro canto sono un po' l'opposto, non sto in pace finchè non ho finito una tavola, mi concentro completamente su quello finchè non ho la sensazione di averla finita, anche se poi è sempre molto relativa la cosa...

AlessandroDiVirgilio ha detto...

Belle assai!
Cerca, però, di postare anche qualcosa di brutto.
Farti i complimenti sta diventando noioso! :p

nuvoleonline ha detto...

Belle!

Riguardo alla domanda, pur caratterizzato dai miei disegni tutti storti mi permetto di dire la mia ;-)

Io vado avanti a sequenze contigue, non necessariamente in ordine cronologico rispetto alla storia. Se so che ho 13 pagine da ambientare nello stesso luogo cerco di disegnarle di seguito perchè il segno rimanga omogeneo. Poco importa poi che siano le prime o le ultime 13 del libro finale.
E cmq, anch'io stratifico molto il lavoro sulla tavola: prima imposto l'intera sequenza con testi e baloon (ragionando sempre su un certo numero di tavole), poi ci ripasso ed aggiungo degli indizi a matita, e poi almeno due differenti fasi di inchiostrazione (anzi, quasi tre, segni a matita più definiti, segni a pennarello e neri).

In settimana prenderò la Grande Guerra: la curiosità è tanta!

baci,
c.

ery ha detto...

proprio belle davide complimenti!

Davide Pascutti ha detto...

Eh sì, pare proprio che ognuno abbia il suo personalissimo modo di procedere (dettato, credo, più dall'indole che dal raziocinio)!
Comunque condivido l'idea di Claudio "nuvoleonline" sulla stratificazione: trovo anch'io che sia un mezzo formidabile per avere sotto controllo l'intero lavoro e operare eventuali modifiche in corso d'opera anzichè a tavole finite!
Certo che fino a che non inizi a chiudere qualche tavola hai la sensazione di non procedere d'una vigola! In quest'ottica non posso che provare un filino d'invidia per i meticolosi come Hannes!
Ciao e grazie a tutti per complimenti e contributi!!!

davide furno' ha detto...

Ciao Davide.
Grazie per il tuo commento.
Belle le tue cose.
Mi piacciono un casino le tue illustrazioni per il calendario.
Belle pittoriche!
Dav.

Andrea Longhi ha detto...

decisamente saltello da una tavola all'altra a seconda di cosa mi prende al momento.
Se poi c'è una tavola che proprio nonm mi piace vedo di farla in mezzo ad un paio di tavole divertenti in modo da non accusare il colpo.
Resisti che non vedo l'ora di leggerlo. Belle tavole!

paolo ha detto...

Belle, cose, ma questo lo sai già. Io procedo in linea retta, anzi, per sequenze. Quindi a volte mi capita anche di fare una sequenza successiva a un'altra che mi lascio per dopo, ma è raro. C'è da dire però che disegno storie mie, quindi le sequenze che non mi piacciono evito proprio di mettercele! Ah ah ah.

.:CHAOSBOY:. ha detto...

Gran bello stile, ruvido e sporco come piaciono a me i fumetti. Complimenti!!

[c]

Urz! ha detto...

Grande Dabide!!!!
Sgusa se gommendo gosì ba sono un bò ravvreddado!

Veramende belle le davole!

Ma guande ne sai!!!!

A bresdo!
Giao
Lo Sbaolonzi Vumeddaro.

ebbene si...anghe io ho gedudo al bondo dei bloghhe!!!

disa ha detto...

韓谷屋,金漢城,巴西里,漁人碼頭,人間,鳥語花鄉,鳥語花鄉,花園餐廳,複合式餐廳,複合式,泰式料理,領事館,西子灣,好望角,精品民宿,水悅雅築,水悅雅築,海濱民宿,信義之家,海天依舍,海天,源泰綠地,綠地,時尚民宿,育樂中心,生活民宿,富雅民宿,五號小築,小魚民宿,優質民宿,七星潭,七星海,安莊民宿,紫園,上豪民宿,七星潭,東方戀人,月牙灣,富莉民宿,福田民宿,哇旦民宿,異速館,小荳荳,炭烤,雨果,國賓飯店,夏都,文字燒,月島,文字,法式餐廳,曼波,居酒屋,咖哩事典,原燒,咖哩,紅蟹將軍,上閤屋,百樂,天河,咖啡,鐵板燒,葡萄酒,燒肉庭,藍色狂想,海洋館,麻辣,巴黎春天,泰國餐廳,辛香館