giovedì 8 maggio 2014

Segnalibri d’autore

Libreria Tarantola – Udine – Segnalibri d’autore


In occasione della riapertura della libreria Tarantola di Udine (nella nuova gestione di Cooperativa Libraria Udinese, a opera di Fabio Chiusi, Carlo Rojatti e Giovanni Tomai), per festeggiare a pieno titolo l’evento, è stato chiesto a fumettisti, illustratori e grafici amici della libreria, di donare un’opera che sarebbe stata poi riprodotta in un segnalibro.

L’appello ha prodotto come risultato un primo set di tredici (nessuna scaramanzia) segnalibri inediti, realizzati da alcuni tra i più noti e amati autori italiani.

Sono stati coinvolti grandi fumettisti di ascendenza friulana, come Davide Toffolo, Manuele Fior e Davide Pascutti, che da anni ormai pubblicano i propri lavori con le principali case editrici italiane e straniere, ma anche alcuni “vicini di casa” veneti, come Claudio Calia e Luca Genovese. Sono presenti anche gli “umoristici” Tuono Pettinato e Gud, e le nuove leve Lorenza Natarella, Giulia Sagramola, Pietro Nicolaucich ed Emanuele Rosso. Per finire, hanno contribuito anche Riccardo Del Fabbro, architetto, e Davide Piva, designer e musicista, responsabile del progetto grafico non solo dei segnalibri, ma di tutta la nuova immagine coordinata della libreria Tarantola.


Questa vorrebbe essere solo la prima tappa di un percorso annuale (o legato comunque alle festività più importanti) che coinvolga sempre più autori, abbinando le eccellenze locali a quelle nazionali (e perché no, internazionali).

I segnalibri sono stati stampati in un numero limitato di esemplari e verranno dati in omaggio con gli acquisti.

In occasione della presentazione del progetto sarà allestito uno spazio esclusivo in libreria dedicato alle pubblicazioni degli autori coinvolti.

I segnalibri verranno presentati in maniera ufficiale prossimamente, in occasione dell’avvio di un ciclo di incontri in libreria dedicati al fumetto.

mercoledì 5 marzo 2014

Vajont - Progetto Calamita/à

Prima tavola di un lavoro fatto per il progetto:
"CALAMITA/À investigations and researches on the Vajont territories"
Un opera piuttosto sperimentale a livello grafico/narrativo.
L'intero fumetto lo trovate qui.

mercoledì 27 novembre 2013

Pop Economix mini tour 27-28-29/11

Mercoledì 27 novembre
Officina del Gusto | Via P. Sarpi Mestre 18/22
Festival della Cittadinanza Economica - www.facciamoiconti.eu

ore 20.00
Aperitivo di inaugurazione mostra e presentazione del libro "POP ECONOMIX Il grande show della finanza che ha innescato la crisi" con Davide Pascutti (autore), Guido Ostanel (Becco Giallo Editore), Alberto Pagliarino, Nadia Lambiase e Paolo Piacenza (Associazione Pop Economix)
ore 21
Spettacolo "Pop Economix Live Show. Ovvero da dove allegramente vien la crisi e dove va" con Alberto Pagliarino.

Giovedì 28 novembre
Centro Culturale San Gaetano | Via Altinate 71 Padova
Giornate della Cooperazione Internazionale - www.padovanet.it

ore 20.30
Presentazione del libro "POP ECONOMIX Il grande show della finanza che ha innescato la crisi" con Davide Pascutti (autore), Guido Ostanel (Becco Giallo Editore), Alberto Pagliarino, Nadia Lambiase e Paolo Piacenza (Associazione Pop Economix)
ore 21
Spettacolo "Pop Economix Live Show. Ovvero da dove allegramente vien la crisi e dove va" con Alberto Pagliarino.
Venerdì 29 novembre
Casa dei Beni Comuni | Via Zermanesse 4 Treviso
ore 21
Presentazione del libro "POP ECONOMIX Il grande show della finanza che ha innescato la crisi" con Davide Pascutti (autore) e Nadia Lambiase (Associazione Pop Economix)

giovedì 21 novembre 2013

oggi esce POP ECONOMIX

Oggi esce ufficialmente il mio ultimo lavoro, un libro particolare, 200 pagine di fumetti a colori, uno stile inedito e un tema che tocca ognuno di noi:
POP ECONOMIX - Il grande show della finanza che ha innescato la crisi



All'inizio le famiglie non se ne accorgono perché i consumi calano poco. Poi le imprese restano senza soldi perché le banche non ne prestano più. E senza soldi le imprese non possono investire, non riescono a crescere e a pagare gli stipendi. Così cominciano a tagliare, ridurre, licenziare. In quel preciso momento la crisi della finanza diventa la crisi di tutta l'economia reale.
Dal crack Lehman Brothers al fallimento della Grecia: Pop Economix spiega la crisi a fumetti, in modo semplice e preciso. Uno strumento per capire l'economia e la finanza, per compiere delle scelte individuali intelligenti e consapevoli.

Acquistabile in tutte le librerie e online al 25% di sconto: 
Ed. BeccoGiallo, 240 pagine, brossura, colori
Prezzo in libreria: 16€

Qui trovate due articoli/interviste sul libro:

Liberamente tratto dai testi teatrali “Pop Economy” di Nadia Lambiase e Alberto Pagliarino e “Pop Economix Live Show” di Nadia Lambiase, Alberto Pagliarino e Paolo Piacenza - Associazione Pop Economix (www.popeconomix.org).

Le prossime tappe del Live Show con annessa presentazione del libro:
Mercoledì 27, ore 20:00, Mestre (Officina del gusto, via Paolo Sarpi 18/22)
Giovedì 28, ore 20:30, Padova (Biblioteca comunale di Grantorto, Giornate della Cooperazione Internazionale)

“La base stessa della crisi sono le diseguaglianze. Oggi, di fatto, siamo lanciati verso un baratro e ci viene chiesto di accelerare.” - dall'intervista ad Andrea Baranes

lunedì 22 luglio 2013

Coppi en français!

Sono estremamente felice e orgoglioso di annunciare l'uscita dell'edizione francese del mio libro su Fausto Coppi!
Il volume è uscito per le edizioni Cambourakis.

domenica 7 luglio 2013

Ciclostorica 2013

Quest'anno ho realizzato l'illustrazione della locandina della K2 Ciclostorica, prova cicloturistica non competitiva riservata a possessori di bici d'epoca e settima tappa del Giro d'Italia d'Epoca.
Ho anche avuto il piacere d'essere presente all'evento con i miei libri.


giovedì 16 maggio 2013

Rusty Dogs e Barricate

Ultimamente mi rendo conto di non aggiornare queste pagine con la dovuta frequenza, così ecco qua un post "riparatore" per segnalare due miei lavori, diversissimi per stile e contenuto, di recente pubblicazione:

1. Rusty Dogs! Squillino le trombe! Finalmente sono riuscito a completare le mie tavole per il celebre webcomic creato da Emiliano Longobardi su cui si sono alternati molti tra i migliori disegnatori in circolazione!
La storia che m'ha impegnato s'intitola "Used cars", questa è un'anteprima, l'intero episodio lo potete leggere qui.
2. Continua la collaborazione con Barricate: ho deciso di sfruttare lo spazio che m'è concesso per raccontare (ovviamente a fumetti) la crisi che ci sta investendo. 
Nel numero attualmente in edicola si parla del famigerato spread! Altre puntate seguiranno.
Ecco un assaggio del fumetto, per quest'opera ho sperimentato un nuovo metodo di lavoro disegnando tutto in grafica vettoriale.
Alla prossima!