sabato 18 ottobre 2008

(' !') -[ Fumetti in trincea. Strisce di storia ]

Si apre una nuova esposizione dedicata a:
Fumetti in trincea. Strisce di storia
01/11/08 > 11/01/09 - Trieste

Anche i fumetti parlano della Grande Guerra.
Dalle avventure di Corto Maltese – disegnate da Hugo Pratt, figlio di militare – alcune delle quali ambientate proprio nel 1917-18, tra «le trincee australiane e tedesche che si fronteggiano sulle rive della Somme», l’abbattimento del “Barone Rosso” e le sparatorie aeree nel cielo di Venezia; alle celebri narrazioni per immagini dell’istriano Attilio Micheluzzi, tra Spie a Venezia e un Feldwebel galante.
Ma la sezione si pone soprattutto l’obiettivo di dare spazio alle giovani voci del fumetto regionale e italiano.
La Twilight Comics, che cura l’iniziativa, è nata a Trieste nel 1997 e ha pubblicato i lavori di oltre trenta disegnatori cittadini, della Regione ed oltre, negli speciali volumi Karnak 72, Pin - Ups e nelle avventure de L’Errante, Per la Galassia, Anarky Time e Guerra senza tempo, serial ospitati nella rivista “Twilight Comics presenta...”, distribuita nelle librerie specializzate di tutto il territorio nazionale.
La casa editrice esporrà in mostra tavole tratte da Fratelli in armi (2005), testi di Mario Cerne, disegni di Andrea Longo Zuretti, Enrico Cavallari, Giuliano Tamburlini, Zivorad Misic e Davide Pascutti; sedici tavole inedite da Gli Ultimi Fuochi (2008), testi di Mario Cerne, disegni di Zivorad Misic, Andrea Longo Zuretti, Giuliano Tamburlini e Paola Ramella; illustrazioni inedite di Enrico Cavallari, collaboratore della Twilight; otto tavole da Storia di Nessuno, edite da BeccoGiallo di Padova, realizzate dal disegnatore udinese Davide Pascutti e scritte dal napoletano Alessandro Di Virgilio.
In un percorso di immagini dove narrare avventure è parlar di Storia.

1 commento:

Nemo ha detto...

Apprezzo i fumetti sulla storia, sono forse il modo migliore per farla conoscere ed insegnarla